vario TR

VARIO TR è il centro di lavoro con 5 assi in testa, a traversa mobile, di grande rigidezza e stabilità. La sua particolare geometria permette la lavorazione sui 5 lati di un pezzo in un unico posizionamento. Tavolo rotante con due stazioni di lavoro.

teste operatrici

motori con alta coppia e potenza

T3

Una forcella in alluminio temperato, rigida e compatta, nella quale sono alloggiati 3 motori indipendenti, 3 mandrini. Testa composta da 3 motori complanari a configurazione tangenziale, ideale per pezzi complessi che richiedono un motore senza ingombro sottostante. E’ possibile così eseguire lavorazioni anche a filo bancale.

  • 3 motori indipendenti da 10 kW ciascuno
  • cuscinetti ceramici
  • attacco utensili ER40 (da 3-30 mm)
  • 2 inverter
  • 18.000 rpm (24.000 in opzione)
  • potenza massima a 12.000 rpm

T4

Una forcella in alluminio temperato, rigida e compatta, nella quale sono alloggiati 4 motori indipendenti, 4 mandrini. Testa composta da 4 motori complanari a configurazione tangenziale. Ideale per lavorazioni classiche sui 5 assi con minimi ingombri.

  • 4 motori indipendenti da 10 kW ciascuno
  • cuscinetti ceramici
  • attacco utensili ER40 (da 3-30 mm)
  • 2 inverter
  • 18.000 rpm (24.000 in opzione)
  • potenza massima a 12.000 rpm

T5

Una forcella in alluminio temperato, rigida e compatta, nella quale sono alloggiati 4 motori indipendenti, 5 mandrini. Testa composta da 4 motori complanari di cui 3 a configurazione radiale e 1 motore bimandrino orizzontale. Motore a doppia uscita in posizione assiale, ideale per lavorare a filo del piano senza interferenze e in spazi ristretti, oltre che alle lavorazioni classiche sui 5 assi.

  • 4 motori indipendenti, 5 mandrini
  • cuscinetti ceramici
  • 3 motori da 10 kW e un motore a doppia uscita da 7,5 kW
  • attacco utensili ER40 (da 3-30 mm) e ER32 (2-20 mm) sul bimandrino
  • 2 inverters
  • 18.000 rpm (24.000 option)
  • max power at 12.000 rpm

tavoli di lavoro

la miglior soluzione per ogni applicazione

Clamp

Nella versione base ogni area è fornita di 3 pressori verticali regolabili in X e Y, per il bloccaggio di pezzi di forma allungata.
Gestione automatica del posizionamento dei pressori di bloccaggio pezzo (A-LOCK). Il sistema, direttamente controllato dal CN, permette: sbloccaggio automatico dei pressori; posizionamento dei pressori sia in X che in Z in funzione del nuovo programma di lavoro; ribloccaggio in posizione di ciascun pressore; possibilità di spostamento di uno o più pressori durante il ciclo di lavoro, per particolari esigenze di lavorazione.